Vacanze in Liguria

365 giorni all’anno, anche con i vostri figli

 GEN  2017

Le vacanze, agognato momento di relax! Lo sono ancora di più se le farete con i vostri figli: di sicuro desiderate potervi ricaricare nonostante il biberon da preparare o senza avere l’ansia che il bimbo/a più grandicello si annoi.

Certo, per le vacanze in famiglia non tutte le mete sono adatte. Le strutture ricettive devono essere attrezzate per accogliere bambini piccoli, ancora meglio se offrono personale che li intrattenga. Se si trovano a poca distanza dalla spiaggia diventano luoghi perfetti.

Va da sé che la vacanza estiva sia molto più allettante. Non dovete per questo però rinunciare allo svago nei mesi invernali, anche in questo periodo dell’anno le attività e gli eventi, a prova di bambino, non mancano.

C’è un posto dove poter trascorrere una vacanza ideale per la famiglia, in ogni momento dell’anno, con il vantaggio di passare dal mare alla montagna in poco tempo: la Liguria.

Questo lembo di terra, con i suoi oltre trecento chilometri di costa da una parte e le Alpi Marittime dall’altra, offre davvero molto ed è in grado di stupirvi, in qualsiasi stagione.

Naturalmente il mare è il grande protagonista. Da Ponente a Levante, da Imperia sino alla Spezia, ci sono solo spiagge, che si alternano fra il sabbioso e il roccioso. Non mancano gli stabilimenti attrezzati per ospitare i bambini, con un’area giochi tutta per loro e gli animatori pronti a farli divertire. Quindi tintarella in relax assicurata!

L’estate poi è il momento ideale per le gite in barca nelle varie località turistiche e balneari, c’è davvero l’imbarazzo della scelta e ai bambini solitamente piace salire sui battelli. Sempre il battello vi porterà, per esempio a esplorare il Santuario dei Cetacei: la Liguria è stata scelta da questi mammiferi del mare come habitat prediletto. Di certo i piccoli si emozioneranno nel vedere i delfini saltar fuori dall’acqua! E se volete far vedere loro molte altre specie l’Acquario di Genova è sempre aperto.

Un altro aspetto interessante di questo territorio sono i sentieri, a picco sul mare, quindi con panorama mozzafiato, adatti a qualsiasi tipo di escursionista e le lunghe piste ciclabili, anch’esse vista mare. Passeggiate e ciclismo sono un ottimo modo per coniugare attività all’aria aperta, tanto amate dai bambini e sport. E hanno un duplice vantaggio: a meno che il tempo sia pessimo, si possono praticare tutto l’anno.

E si arriva così all’autunno e all’inverno: cosa fare in questi mesi? Una soluzione l’abbiamo appena citata. Un’altra idea potrebbe essere quella di passare una giornata in fattoria; i vostri figli sarebbero felicissimi di vedere gli animali da vicino e sarebbe l’occasione per mangiare qualcosa di genuino.

Se preferite unire lo stare all’aria aperta con qualcosa di diverso perché non visitare uno dei tanti borghi antichi della regione? Molti sono d’impronta medievale, qualcuno ancora ha un castello e i bambini lo apprezzeranno. Triora, Dolceacqua, Millesimo, Varese Ligure, solo per citarne alcuni.

Spesso poi non si pensa al fatto che anche in Liguria si può sciare. Gli appassionati di questo sport troveranno una valvola di sfogo in Santo Stefano d’Aveto, nota stazione sciistica della zona. Ecco che, senza andare troppo distante, si potranno portare anche i più piccoli a sciare e a giocare con lo slittino e a palle di neve.

È proprio questa la forza della Liguria: condensare in poco spazio ambienti molti diversi, ma che coesistono perfettamente. Una regione interessante per tutti e a misura di bambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare tag e attributi HTML come: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>