LiguriaBikeXperience – Finale Ligure [tappa 8]

L’ultima tappa del nostro tour si ferma a Finale Ligure!

 GIU  2018

FINALE LIGURE – ENDURO PARADISE

Amici appassionati di MTB siamo arrivati all’ultima puntata di LiguriaBikeXperience e la tappa non poteva che essere Finale Ligure, una delle principali mete europee e mondiali per la mountain bike.
Il mare, la conformazione del territorio, i sentieri che da mille metri di quota portano sino in spiaggia, il buon cibo e la passione che si respira per questo sport hanno fatto innamorare migliaia di turisti.
Da cinque anni Finale Ligure ospita la l’ultima tappa dell’Enduro World Series, l’ambito circuito mondiale di Enduro.
La nostra guida Giacomo Dodino ha corso tutte queste gare e ci porterà lungo alcune delle prove speciali dell’Enduro World Series in tre dei principali spot del Finalese: la Base Nato, San Bernardino e Le Manie.

L’Enduro World Series e il Finalese

L’Enduro World Series, Finale Ligure

Giacomo Dodino, dal suo garage, ci racconta qualcosa di più sulle passate edizioni dell’Enduro World Series di Finale Ligure, spiegandoci come questa competizione abbia cambiato il Finalese.
«La finale dell’EWS non è solo una gara. I più grandi rider al mondo si mettono alla prova su sentieri unici e impegnativi.
Bisogna essere molto allenati solo per arrivare in fondo, ma è emozionante scendere in mezzo a due ali di folla che fanno il tifo per te, è incredibile e ripaga di ogni fatica!
Ogni anno poi si cercano nuovi sentieri e nuovi spot, per rendere sempre più spettacolare questa manifestazione.
In questo modo i confini di Finale Ligure si sono “allargati”, perché i sentieri si sono uniti a quelli dei paesi vicini.
Questa “espansione” ha giovato a tutti, ora il Finalese è un insieme di sentieri che va da Noli al monte Carmo dove i trail scendono a Pietra, Giustenice e Loano.
Andiamo a fare un giro su alcuni dei migliori percorsi delle passate edizioni dell’Enduro World Series!».

I SENTIERI

LA BASE NATO

La Base Nato, Finale Ligure

Si trova a mille metri di altezza e da qui partono molti trail, alcuni davvero divertenti e caratterizzati dal “Flow”.
Ci sono boschi di faggi e castagni. La Base Nato è stata la partenza di alcuni dei sentieri più lunghi dell’Enduro World Series, con prove speciali lunghe oltre dieci minuti e ottocento metri di dislivello, che arrivano sino a Feglino.

SAN BERNARDINO

I sentieri di San Bernardino

Da San Bernardino partono alcuni dei trail “più storici” del Finalese, è una zona molto frequentata da chi ama l’Enduro e l’All Mountain.
Abbiamo ripercorso il Dolmen Trail, la prova speciale numero quattro della scorsa edizione dell’EWS.
Questo sentiero nonostante l’età “decennale” regala sempre emozioni, con il suo fondo roccioso ormai levigato dalle ruote delle MTB.

LE MANIE – DH UOMINI

Le Manie, Dh Uomini

Non c’è una gara di Enduro world Series che non sia finita con la leggendaria discesa della DH Uomini!
Questo sentiero roccioso parte dall’altopiano delle Manie e scende ripido sino a Varigotti.
Ogni volta viene circondato da tantissimi tifosi.. Senza dubbio questo è il sentiero distintivo riconosciuto nel mondo dell’Enduro Finalese.
Abbiamo provato a farvi rivivere quello che si prova scendendo lungo questo trail e, se vi siete appassionati alla nostra serie, non possiamo che invitarvi a venire a vedere voi stessi i rider passare sui tracciati del Finalese durante l’Enduro World Series il 29 e 30 settembre.

Eccovi l’elenco delle strutture di Borgio Verezzi e Pietra Ligure in cui potervi fermare: Borgio Verezzi e Pietra Ligure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare tag e attributi HTML come: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>