I castelli più belli della Liguria

Un viaggio da Ponente a Levante alla scoperta della Liguria medievale

 FEB  2018

La Liguria vuol dire mare, spiagge, clima mite, lo sapete bene. Come sapete che c’è molto altro da scoprire in questa regione, un entroterra ricchissimo di natura e storia.
Infatti la Liguria è una terra dal passato medievale e ancora sono presenti antichi castelli. Sorgono sia in posizione collinare, come i forti di Genova, sia di fronte al mare, come Castello San Giorgio alla Spezia. Alcuni sono ben conservati, altri meno, ma meritano lo stesso una visita. Anche perché i vostri bambini troveranno divertente aggirarsi fra i corridoi e le sale che dove un tempo vivevano dame e cavalieri, nobili e grandi guerrieri.
In Liguria ci sono molti castelli, per cui vi proponiamo quelli che ci sembrano più interessanti.

I castelli del Ponente ligure

Castello Doria di Dolceacqua

Si trova sulla collina che domina il bel borgo medievale in provincia di Imperia e già questo contribuisce a rendere più bello lo scenario. Risale al XV secolo ed è legato alla nobile famiglia dei Doria. Purtroppo, essendo stato teatro di molte battaglie, l’edificio è arrivato incompleto a noi

Castello Doria a Dolceacqua

Castel Gavone

Questo castello, che risale al 1181, si trova a Finale Ligure in provincia di Savona ed è stato la residenza della famiglia dei Del Carretto. È stato distrutto più volte dai genovesi, i quali lo ricostruirono nel XVIII secolo, dopo aver conquistato il Marchesato. La parte più caratteristica dell’edificio è la Torre del Diamante.

Castel Gavone a Finale Ligure

Castello della Lengueglia

Anche questo maniero apparteneva ai marchesi Costa del Carretto. Si trova a Garlenda, in provincia di Savona. Era noto come “castello della meridiana”, perché ci sono due meridiane, sul lato est e ovest. Nella Torre Ottagonale pare che si trovassero le prigioni. Adesso, al primo piano, c’è una pinacoteca. Vale la pena visitare questo castello perché domina la Vale Lerrone e il panorama arriva sino al mare.

I castelli del Levante ligure

I Forti di Genova

Sono diciotto e si possono vedere all’orizzonte. Fanno parte delle mura nuove seicentesche, che si estendono per sei chilometri lungo la costa e tredici verso l’interno. Sono davvero uno spettacolo maestoso da ammirare, fra cui spiccano il Forte del Diamante, dello Sperone e del Puin.

I forti di Genova

Castello della Dragonara

Si trova nello splendido borgo di Camogli. Pare si chiami così perché, per la sua posizione elevata, è soggetto a forti mareggiate causate da vortici d’aria, detti appunto dragonaria in dialetto locale. È uno dei quei manieri dai quali si gode un’ottima vista sul mare. Nel corso del tempo è stato fortezza, prigione, sede delle assemblee comunali, poi location per la celebrazione di eventi e ricorrenze e sede della banda cittadina. Negli anni Cinquanta fu restaurato e ospitò l’Acquario Tirrenico. Oggi ospita anche il villaggio di Babbo Natale.

Castello della Dragonara a Camogli

Castello di Porto Venere

Nel bel paese del Ponente spezzino non c’è solo la chiesa di San Pietro, unica per la sua posizione. Sulla collina sopra di essa c’è anche un castello, in buonissimo stato di conservazione, infatti ospita regolarmente eventi come mostre o cerimonie private. È particolare perché gli esterni risalgono al Seicento, mentre gli interni sono rinascimentali. È caratterizzato a valle da una cinta muraria con tre bastioni, mentre a monte c’è una torre semicircolare.

Castello di Porto Venere

Castello San Giorgio

È il castello della città della Spezia. Si trova sulle colline cittadine e risale al XIII secolo, costruito per mano dei Fieschi e dei Genovesi. Da lassù, con un colpo d’occhio, vedrete tutta la città e il suo golfo. La costruzione oggi è sede di collezioni archeologiche.

Castello di Lerici

Si trova su un promontorio che sorge direttamente sul mare, quindi è una posizione privilegiata: di fronte al castello c’è il golfo di Lerici e si scorge anche Porto Venere, con l’isola Palmaria, dal lato opposto potete osservare la costa lericina. La bellezza di questo castello ha incantato anche letterali quali Byron, Shelley e Keats.

Castello di Lerici

Castello di Calice

La fortezza è oggi sede del comune di Calice al Cornoviglio, in val di Vara. Purtroppo non si presenta nel suo aspetto originario perché ha visto numerose battaglie. Nel anni è appartenuto alle famiglie Luni, Giovagallo e Malaspina.

Fortezza Firmafede e Fortezza di Sarzanello

Ben due manieri in una sola città: Sarzana. Il primo sorge sul bordo delle mura cittadine all’interno del centro storico e ha assunto questo aspetto su impulso di Lorenzo il Magnifico, che fece di Sarzana una cittadella fortificata. Adesso la Fortezza è sede di svariati eventi culturali, anche di livello nazionale.
Il maniero di Sarzanello è stato costruito nel 1322 da Castruccio Castracani, in una posizione strategica per il controllo della bassa Lunigiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare tag e attributi HTML come: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>